Giuseppe Podda (Cagliari 1930 – Cagliari 2007)

Giuseppe Podda nasce a Cagliari nel 1930. Giornalista e studioso di cinema, ha iniziato l’attività  sul settimanale Hollywood e sul periodico Pattuglia, diretto da Enrico Berlinguer e Gillo Pontecorvo. È stato per oltre un trentennio redattore de L’Unità  e, per vent’anni, prima vice-direttore e poi direttore di Rinascita Sarda.

Ha collaborato al settimanale Rinascita, fondato da Palmiro Togliatti; a Vie Nuove, diretto da Davide Lajolo ed a Nuova Generazione, diretto da Luciana Castellina. Ha curato quaderni su Renzo Laconi, Luigi Pirastu, Velio Spano e, con Aldo Brigaglia, quelli su Emilio Lussu, Antonio Gramsci e Michelangelo Pira. Con Giorgio Pisano per la RAI ha curato la trasmissione Dietro il sipario e, con Luciana Pirastu, ha realizzato Cagliari, oh cara!.

Ha scritto periodicamente su L’Unione Sarda. È stato coautore, con Evelina Nazzari e Patrizia Carrano, di Amedeo Nazzari, un divo italiano, prodotto da Carmen Giordano e diretto da Stefano Porru per RAI International.

Per l’Aipsa Edizioni ha curato il volume Renzo Laconi. Un’idea di Sardegna (1998), insieme a Piersandro Scano; ha pubblicato Piccola città . Uomini e storie di Cagliari e dintorni (2000); La Signora della politica. Nilde Iotti e la Sardegna (2001); la trilogia: Cagliari al cinema. Storie e ricordi del cinema a Cagliari dalle origini alla Seconda Guerra Mondiale (1997); Cagliari al cinema. Dal Dopoguerra al Sessantotto (1998); Cagliari al cinema. Il Novecento, secolo del cinema. Storie, divi, registi di ieri e di oggi (2004).

da L’Unione Sarda.it del 26.04.2007 19.51

E’ morto Giuseppe Podda, storica firma dell’Unità  nell’isola

Ha cominciato la sua attività  sul settimanale “Hollywood”. Per più di 30 anni redattore dell’”Unità ” e per 20, prima vicedirettore, e poi direttore di “Rinascita sarda”.

È morto a Cagliari all’età  di 76 anni Giuseppe Podda, firma storica dell’Unità  in Sardegna e tra i massimi esperti del cinema isolano. E’ stato collaboratore per diversi anni per le pagine della cultura e del cinema de L’Unione Sarda.

Cagliaritano doc (era originario dello storico quartiere della Marina) per 50 anni Podda è stato esponente di spicco della cultura isolana e e in particolare dei valori della sinistra sarda, con analisi e approfondimenti della vita e delle opere di Antonio Gramsci, Umberto Cardia, Antonio Pigliaru, Renzo Laconi.

Grande appassionato di cinema, ha scritto una trilogia sull’evoluzione del cinema nel capoluogo isolano e ha cominciato la sua attività  giornalistica sul settimanale “Hollywood”.  Per più di 30 anni Giuseppe Podda fu anche redattore dell’”Unità ” e per 20, prima vicedirettore, e poi direttore di “Rinascita sarda”. Collaborò anche a “Regione informazione”, la rivista del gruppo consiliare del partito dei Ds-Sinistra federalista sarda. [...]