Claudio Loi è nato a Barumini nel 1958, anno in cui Eddie Cochran incideva Summertime Blues e Domenico Modugno invadeva il pianeta con Volare. Laureato in Scienze Politiche, lavora presso l’Agenzia delle Entrate di Cagliari.

Per l’Aipsa Edizioni ha curato la pubblicazione del volume Su Nuraxi di Barumini, 1950-2000 (2001) e L’Isola dei Dischi. Viaggio attraverso la produzione discografica in Sardegna (2008). Nel 2010 pubblica il volume Sardinia Jazz. Il jazz in Sardegna negli anni Zero. Musica, musicisti, eventi, discografia di base (con interventi di Paolo Fresu e Stefano Fratta) che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento Jazzit Award 2010, Sardinia Hot Jazz – Le origini del jazz in Sardegna da Antonio Gramsci a Marcello Melis (2011), Glocal jazz (2013) e Billy! – La vita e la musica di Roberto Billy Sechi batterista jazz (1959 – 2005) (2015).